Fantoccio appeso ad un cavalcavia in A10 nei pressi di Ceriale e Albenga.

Indaga la Polstrada di Imperia potrebbe trattarsi della stesso autore della settimana scorsa ad Allega.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Appeso al cavalcavia dell'A10, nei pressi dell'autogrill di Ceriale, così è stato rinvenuto stamani, da un camionista di passaggio, che ha subito chiamato i soccorsi, un secondo fantoccio. Il primo ritrovamento, infatti, risale al 19 luglio poco più di una settimana fa, sempre sotto a un cavalcavia ma lungo l'Aurelia, in Albenga.

Non un uomo dunque, ma una sagoma impiccata, realizzata forse, per intimidazione o minaccia nei confronti di qualcuno. Di certo uno spettacolo sgradevole e inqueitante per tutti, in particolare per chi l'ha rinvenuto e ne ha dato l'allarme. Poi la scoperta delle forze dell'ordine e il ritrovamento, ancora una volta, di un foglio con una frase di rivendicazione, ora al vaglio degli inquirenti e della Polizia Stadale di Imperia.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci