Elia Cecino vince il 31° concorso pianistico di Albenga

  • Redazione
  • 1 min e 31 sec (229 parole)
  • Eventi
  • albenga
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. Grande chiusura per Concorso Pianistico "Città di Albenga" che ha visto nella categoria Eccellenza sfidarsi tra loro pianisti di altissimo livello provenienti da tutto il mondo.

Vincitore assoluto di questa categoria Elia Cecino, giovane diciannovenne veneto che si è aggiudicato l'ambito premio con punti 98. Vince quindi, oltre una borsa di studio, diversi concerti tra cui uno ad Innsbruck e due per pianoforte e orchestra offerti dalla Monferrato classica festival e dalla professoressa Sabrina Lanzi, oltre ad un concerto presso il conservatorio di Genova e un altro a palazzo Tursi grazie all'associazione amici di Paganini. Secondo posto, con punti 95, Anastasia Antropova (Russia), si aggiudica anche un concerto offerto dall'associazione Antithesis di Acqui Terme, ed una borsa di studio. Terzo premio alla cinese Alessandro Del Gobbo (Udine), che si aggiudica un concerto offerto dall'associazione Pantheon e una borsa di studio. Nella categoria E si è aggiudicato il primo premio Edoardo Mancini, con punti 96.
Il concorso si è chiuso con il gran concerto dei vincitori, dove sono stati premiati inoltre i vincitori della sezione di Composizione. Premiati anche i partecipanti della sezione amatoriale che hanno ottenuto un giudizio ottimo: Nicole Imbesi e Marco Provesi.

Grandissima la soddisfazione del Sindaco Giorgio Cangiano, dell'assessore Alberto Passino che ha seguito con grande attenzione l'evento, e della direttrice artistica, Isabella Vasile, che ha condotto e guidato il concorso con passione ed entusiasmo.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci