Effetto coronavirus sugli alberghi, Berlangieri invita alla calma e al buonsenso

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Savona. L’effetto coronavirus ha avuto conseguenze pesantissime nel settore alberghiero: «Il quadro generale è preoccupante. In questi giorni diversi alberghi dovevano riaprire per l'inizio della stagione ma, dopo il decreto firmato dal Ministro del Consiglio Conte tanti colleghi hanno deciso di tenere chiuso e riaprire più avanti. Grava ovviamente l’incertezza per il periodo Pasquale e l'impossibilità di programmare. Ma dobbiamo lavorare con responsabilità per limitare al massimo i contagi. Quindi non potremo più ospitare turisti dalle zone rosse se non per motivi di lavoro. Ma in questo momento è importante mantenere i nervi saldi e attendere l'evolversi della situazione, confidando in un rapido miglioramento delle prospettive.

L’Upa dal canto suo – sottolinea Berlangieri - è come sempre pronta ad affiancare i proprio associati che sono rimasti spiazzati dalle misure decise dal governo. Ma a tutti abbiamo lanciato un invito alla calma. Nello spirito di sacrificio rispetteremo le regole e auspichiamo che tutti facciano la loro parte. Da parte nostra ci stiamo già impegnando per avviare una massiccia campagna promozionale perché la Liguria ha un’immagine da difendere e con l’aiuto di tutti potremo ripartire alla grande. Parallelamente è necessario un intervento urgente, in soccorso alle imprese».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci