Due capitreni aggrediti sul Thello tra Savona e Finale, i pendolari: "Treni scortati dalla Polfer"

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Finale Ligure. "Più controlli sui treni a lunga percorrenza, soprattutto sui treni intercity". Lo chiede a gran voce il Comitato utenti Trenitalia del Ponente dopo l'aggressione subita ieri pomeriggio da due capitreni sul treno Milano-Marsiglia. "Purtroppo non è la prima volta che il personale viene aggredito da persone senza biglietto. Atti di intolleranza ingiustificabili che devono essere fermati", dice Mauro Serra. I pendolari hanno chiesto che i treni a lunga percorrenza vengano scortati dalla polfer.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci