“Doniamo la spesa”: 3 pallet di beni donati grazie all’ iniziativa dei Lions di Albenga

Ferrari Innovations

Albenga. Ha dato i suoi frutti la raccolta fondi gemmata dall’iniziativa del Lions Club Albenga HostConsegne a Domicilio – Albenga & dintorni”: “Doniamo la Spesa” ha destinato alle famiglie individuate dal Comune 3 pallet di prodotti freschi ed a lunga conservazione, oltre a prodotti per la cura della casa e della persona. Soddisfatto il Presidente Lions, Dario Zunino: “Quando è emerso l’ingente numero di famiglie che avevano fatto richiesta per i bonus spesa, abbiamo avvisato gli utenti di “Consegne a Domicilio Albenga & dintorni “– privati ed aziende che beneficiavano del nostro sito e della pagina Facebook collegata - che chi avesse voluto ringraziarci per il servizio gratuito offerto poteva effettuare una donazione che avremmo usato per acquistare beni di prima necessità per persone in difficoltà. Seppure gli attestati di stima siano stati molti, la situazione che stiamo vivendo ha messo in difficoltà economiche tutti, per cui come Lions Club avevamo già deciso di raddoppiare quanto raccolto e successivamente abbiamo stanziato una ulteriore cifra per assicurare la tranquillità delle famiglie per le prossime settimane. Rendo merito a nome del club a 3 sponsor che hanno risposto in modo davvero considerevole: Peirano Bibite, con un pallet di acqua, succhi di frutta e bevande, La Genovese, con caffè in abbondanza ed infine l’ Ottica Siniscalchi che ha finanziato in modo molto generoso. Ce ne sarebbe un quarto, nella doppia veste di fornitore e sponsor: la Coop Le Serre, che ha presentato il miglior preventivo, ci ha sorpreso donando due cartoni di cioccolato che sono andati ad aggiungersi ai 3 pallet di prodotti acquistati, motivo per cui c’è da ringraziare il direttore Luca Duvina” I passaggi successivi hanno visto coinvolto a stretto contatto i Lions con l’ Assessore Vespo che ha individuato, con l’aiuto della parrocchia, in 10 famiglie di Leca i destinatari dell’iniziativa e la signora Cetti Nicolosi, trait d’union con don Tiziano della Parrocchia di Leca, che ha rappresentato ai Lions le esigenze delle persone da loro seguite. Conclude il presidente Zunino: “Pur in Fase 2, le esigenze sono limitatamente cambiate, perciò proseguiremo sia con l’ iniziativa “Consegne a Domicilio - Albenga & Dintorni” , sia con la raccolta fondi collegata “Doniamo la Spesa”: è un momento in cui non possiamo far venire meno il nostro supporto alla comunità, anzi nei giorni prossimi giungerà a destinazione l’ultima tranche del materiale ordinato per l’ospedale di Albenga e per le strutture ASL2 extra ospedaliere”. Oltre ai buoni spesa il Comune di Albenga e in particolare l’assessore ai servizi sociali Simona Vespo si sono attivati con altre iniziative a sostegno delle famiglie (ricordiamo il servizio del banco spesa, gli Anticorpi e molto altro). Ricordiamo che il progetto di distribuzione dei pacchi spesa con generi alimentari e di prima necessità è continuato, attraverso la preziosa collaborazione dei volontari e dei servizi sociali del Comune, con l’obiettivo di intercettare e aiutare tutte quelle famiglie in difficoltà. Afferma l’Assessore Simona Vespo: “Il nostro obiettivo è quello di andare incontro il più possibile alle persone in difficoltà e alle famiglie bisognose, proprio per questo abbiamo deciso di continuare il progetto di distribuzione dei pacchi spesa e dei beni di prima necessità. Per andare incontro agli utenti bisognosi e anziani ho pensato, anzi, di espandere questo progetto anche alle frazioni. Con l’ausilio della signora Nicolosi e di don Tiziano della parrocchia di Leca abbiamo deciso di avvicinarci alle famiglie bisognose e alle famiglie che oggi, magari per la prima volta, si trovano a vivere un momento di grave difficoltà. Saranno proprio queste figure ad intercettare chi ne ha necessità e ad avviare la distribuzione dei pacchi spesa a Leca eliminando, così, il rischio di assembramenti e spostamenti soprattutto dalle persone particolarmente fragili. Ringrazio i Lions che hanno effettuato la donazione e che si sono occupati di portare i beni a Leca. Spero che ci siano altre iniziative di questo tipo su tutto il territorio comunale in particolare anche nelle altre frazioni”. La signora Nicolosi: “Ringraziamo l’Assessore Vespo innanzitutto per la disponibilità e la puntualità con cui ci ha dato ascolto. Ha capito veramente che c’era bisogno in particolare per le persone che a volte non hanno neanche la capacità di chiedere. Ringraziamo i Lions che si sono resi disponibili, la croce rossa e bianca che ci supportano sempre. Il nostro intento è quello di aiutare anche la comunità circostante, infatti, se qualcuno avesse bisogno potrà rivolgersi a noi anche se non è di Leca, ma di comunità a noi vicine”. Il sindaco Riccardo Tomatis: “Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato e reso possibile questa bellissima iniziativa. In questa emergenza molti sono coloro, ognuno secondo le proprie capacità, che hanno dato un contributo e un aiuto per andare incontro a quanti, magari proprio a causa dell’emergenza Coronavirus hanno visto drasticamente peggiorare le loro condizioni economiche.”

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci