Dolore e sconcerto a Valleggia per lo schianto mortale di Marco Bronzi

Aveva 45 anni. Lo sconcerto sui social network.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Una persona apprezzata e cordiale, ed oggi tutta Valleggia la piange. Purtroppo non ce l’ha fatta Marco Bronzi, 45 anni, che ieri sera è stato vittima di uno schianto a Spotorno, con la sua Vespa che si è incrociata contro una Citroen che proveniva dalla direzione opposta. Un urto terribile e fin dai primi soccorsi si è intuito che l’uomo, trasportato d’urgenza all’Ospedale S.Corona, era gravissimo considerato le numerose ferite riportate.

Nella notte una piccola, flebile speranza sembrava aprirsi, mentre a Valleggia la notizia iniziava a diffondersi. Ma poi, nella mattinata, l’annuncio della morte che ha scatenato tante testimonianze d’affetto su Facebook. Particolarmente toccante quella dello zio: «Ciao Marcolino – scrive – sarai sempre nel mio cuore. Zio Alberto». Soltanto una settimana fa, a conferma di un anno davvero terribile, un altro centauro, di nazionalità tedesca, aveva perso la vita a Dego.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci