Diciassettenne muore annegato a Osiglia

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Osiglia. Un 17enne di Mondovì Andrea Morselli è morto annegato, forse per una congestione, mentre faceva il bagno nel lago di Osiglia.

E' stato recuperato incosciente dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Inutilmente i soccorritori hanno tentato una lunga rianimazione. A provocare il decesso forse una congestione. La magistratura ha aperto un'inchiesta.

La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci