Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Depuratore, doppio investimento per Albenga con l’obiettivo di uscire dall’infrazione europea

Tempo di lettura: 1 minuto

Albenga. Doppio investimento da 600 mila euro ciascuno per sistemare tubazioni e realizzare una vasca nel depuratore di Borghetto dove inviare i reflui della Piana. Albenga si pone come obiettivo quello di uscire dall’infrazione europea che pesa ogni anno per 400 mila euro. Si arriverà presto anche ad un’unica tariffa per la depurazione seguendo i calcoli parametrati dall’Arera. «Chi non ha pagato le bollette lo farà», avverte il presidente di Aps Savona Flavio Raimondo. Gli interventi sono stati illustrati tamane nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco Riccardo Tomatis, dei vertici di Servizi Ambientali e di Sca. «Lavoriamo per depurare Albenga che ha l’ambizione di crescere ancora come città turistica», ha sottolineato il sindaco. «I soldi investititi per questi interventi – ha aggiunto – sono stati accantonati negli anni precedenti e abbiamo ancora un altro 1 milione e 700 mila euro sempre da investire nel sistema della depurazione».

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: