Decreto Sicurezza, Genova scende in piazza contro il vicepremier Salvini

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Genova. Manifestazione contro il Decreto Sicurezza del governo a Genova. Almeno duemila le persone che hanno manifestato nella città della Lanterna. Erano presenti tra gli altri Anpi, Arci, Cgil, Pd, Radicali, Libera, Giovani democratici, Rete a Sinistra, sigle antirazziste e pacifiste. Un corteo si è diretto a Palazzo Tursi, sede del Comune. "Genova è una città aperta, dimostriamolo: chi scappa dalla fame e dalla guerra va accolto" hanno detto gli organizzatori, il movimento 'Genova che osa".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci