Costa Deliziosa sfiora yacht ormeggiato a Venezia, c'è un'inchiesta

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Attimi di paura a Venezia quando durante un temporale di particolare intensità una nave da crociera, la Costa Deliziosa, manovrando all'interno della laguna di Venezia in prossimità di riva Sette Martiri è andata temporaneamente il controllo sfiorando uno yacht ormeggiato a riva. Non si è verificato alcun incidente ma la memoria è subito tornato al grave episodio di domenica 2 giugno quando una nave da crociera, a causa probabilmente di un'avaria al motore, è andata a scontrarsi con una barca turistica lungo il canale della Giudecca.

"Ci riserviamo di avviare una tempestiva verifica per appurare se la nave avesse ricevuto i necessari permessi e avesse ottemperato alle necessarie verifiche. Riteniamo inoltre necessario organizzare al più presto un ulteriore incontro congiunto con la Capitaneria di Porto per valutare ed eventualmente sollecitare l'adozione di altre misure atte a garantire che il traffico navale avvenga in piena sicurezza per i cittadini e per la città". A dirlo, commentando l'incidente sfiorato oggi a Venezia da una nave da crociera, è Pino Musolino, presidente dell'Autorità portuale di Venezia. Nel frattempo è stata aperta un'inchiesta da parte della magistratura.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci