Coronavirus, Giampedrone: "Assistenza ai primi pazienti in ‘dimissione protetta’ dagli ospedali"

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Genova. Circa l’attività della Protezione civile, l’assessore Giacomo Giampedrone ha spiegato che “stiamo lavorando per dare fornire adeguata assistenza ai primi pazienti in ‘dimissione protetta’ dagli ospedali. Abbiamo già iniziato un percorso sia con l’Ospedale Policlinico San Martino che con l’ospedale Sant’Andrea della Spezia per dare queste risposte ad alcuni cittadini, lavorando insieme ai Comuni.

Oggi a Genova i marittimi della Gnv concluderanno la quarantena fiduciaria nella struttura di Viale Cembrano che stiamo lavorando affinchè da venerdì sia a completa disposizione della Protezione civile. Stiamo attendendo dal ministero della Giustizia l’ultimo via libera definitivo per poter utilizzare anche la Scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo Montenotte che garantirebbe ulteriori 50 posti. Inoltre tra questa sera e domani arriveranno le prime forniture di DPI da parte del Dipartimento nazionale. Voglio anche ringraziare alcune aziende per aver risposto alla nostra richiesta donando alcuni dei dispositivi necessari agli ospedali: è un bel gesto di solidarietà come tanti che stiamo vedendo in queste ore”, ha concluso Giampedrone.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci