Coronavirus, due savonesi violano le direttive Covid, arrestati con 1140 chili di cocaina

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

L’ultimo turno di pattuglia svolto la scorsa notte, finalizzato al rispetto delle disposizioni di cui al DPCM 11.3.2020, si è rivelato per i militari particolarmente articolato: intorno alla mezzanotte, infatti, un equipaggio delle Fiamme Gialle di Savona, nel comune di Vado, notava due soggetti – entrambi di sesso maschile - circolare in auto senza apparente motivazione. Identificati i due occupanti, il controllo speditivo dell’auto consentiva di rinvenire nel bagagliaio 3 sacchi di nylon, come quelli utilizzati per i rifiuti condominiali, con all’interno oltre 50 panetti di sostanza stupefacente del tipo cocaina. La pattuglia, richiesto l’ausilio della sala operativa del Comando, verificava – attraverso il sistema di video sorveglianza stradale – i passaggi del mezzo lungo le strade dei comuni di Vado e Savona. Avuta contezza dalle telecamere che i due erano appena usciti dal bacino portuale di Vado, i militari, ottenuto supporto di altra pattuglia, hanno individuato un container con alcuni bulloni del pannello del vano motore visibilmente manomessi. L’interno dello stesso consentiva di rinvenire ulteriori 70 panetti di cocaina. Una volta pesato, tutto lo stupefacente rinvenuto raggiungeva i 139,5 kg ! La perquisizione domiciliare eseguita presso le abitazioni dei due consentiva, inoltre, di sequestrare circa 74.000,00 euro in contanti occultati in una scatola di scarpe e suddivisi in mazzette avvolte in pellicola di cellophane. I due arrestati in flagranza di reato, di 38 e 41 anni, sono entrambi italiani della provincia di Savona. Il Pubblico Ministero di turno, Dr.ssa C. Venturi, informata circa le operazioni in corso, autorizzava l’arresto ed il sequestro eseguito. L’ingente quantitativo sequestrato, anche in relazione all’elevato grado di purezza della sostanza, risulterebbe avere un valore di mercato pari a circa 16 milioni di euro. Il sequestro, che rappresenta un importante colpo alle organizzazioni criminali dedite al traffico di stupefacente che vedono coinvolta la provincia, si somma agli oltre 2 quintali di cocaina sequestrati nell’ultimo triennio dalla Guardia di Finanza di Savona

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci