Coronavirus, due negozi cinesi di Alassio chiudono per solidarietà

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Alassio. “Abbiamo sospeso le due attività non per psicosi da coronavirus, ma siamo chiusi per precauzione e perché, se succedesse a noi di essere contagiati, la gente avrà dei commenti molto più negativi su di noi, essendo noi di nazionalità cinese, ci direbbero che siamo stati noi “cinesi” ad aver portato il virus e a quel punto non si tratta più di chiudere solo per qualche giorno... Ma sarà molto più lunga... Perciò ho scelto di stare a casa anche se contagio e bassissimo”, lo scrive in un post Zhongci Cai a nome dei commercianti che gestiscono due attività ad Alassio. I negozi pertanto restano chiusi sino a cessata emergenza.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci