Coronavirus, assalto ai supermercati della Liguria

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

La psicosi coronavirus ha contagiato anche tanti liguri. "Da ieri c'è stato un vero e proprio assalto", conferma Gianni Trovato direttore commerciale divisione supermercati di Coop Liguria.

I negozi sono stati "saccheggiati" da diversi cittadini preoccupati di fare incetta di provviste: pasta, surgelati, ma anche frutta e verdura, carne e biscotti per la colazione. "Siamo un pochino in difficoltà perché non abbiamo previsto un afflusso come quello di questi giorni e quindi abbiamo incrementato i nostri ordini, perché in magazzino non avevamo abbastanza scorte. Gli unici prodotti difficili da trovare sono quelli disinfettanti", ha spiegato Trovato. "Non abbiamo intenzione di chiudere, perciò invitiamo i clienti a tranquillizzarsi".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci