Coppa America, su Luna Rossa c'è anche un alassino

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Alassio. È un «wing trimmer», per chi non mastica di vela meglio dire randista. L’alassino Pietro Sibello, classe 1979, fa parte del team di Luna Rossa. La 36^ edizione dell’America’s Cup debutterà a Auckland in Nuova Zelanda il 6 marzo 2021 e ci sarà anche lui sull'imbarcazione supportata da Prada e Pirelli che è alla sua quinta sfida.

Una sfida il cui team è stato presentato nei giorni scorsi a Palermo, nella sede del Circolo Vela Sicilia del Presidente Agostino Randazzo con il cui guidone la Luna Rossa regata di nuovo. «Lavoro con la squadra dal 2014. L’entusiasmo è alle stelle e non vediamo l’ora di provare la barca», dice con tanto orgoglio il campione Pietro Sibello. «Il varo della nuova barca - ha annunciato il patron Patrizio Bertelli - sarà il 25 agosto a Cagliari nella base operativa di Luna Rossa. Il nostro è un lavoro di successo perché ha coniugato l’eccellenza italiana nel reperimento dei materiali allo sviluppo della tecnologia. Per questo credo che Luna Rossa la sua sfida l’abbia già vinta». Ed è pronto a mettersi in luce l’alassino Sibello.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci