Convalidato arresto per Paolo Salerno autore di cinque rapine

Gli avvocati difensori: "Il nostro assistito è stato collaborativo ed ha ammesso le proprie responsabilità".

La TUA pubblicità qui. Contattaci

È stato convalidato l'arresto di Paolo Salerno. Il trentenne albenganese ha confessato di aver compiuto tutte e cinque le rapine tra Albenga e Ceriale.

A difendere l’uomo, attualmente rinchiuso nel carcere di Imperia, sono i legali Federico Farina e Gabriele Castiglia che hanno commentato così all'uscita del tribubale: "Il nostro assistito è stato collaborativo ed ha ammesso le proprie responsabilità".

L'uomo ha sempre usato una pistola giocattolo e negli ultimi due colpi un taglierino.
Il giudice Maurizio Picozzi ha accolto la richiesta del pm Massimiliano Bolla che aveva chiesto l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere anche per gli altri quattro colpi commessi tra Ceriale e Albenga in altrettante attività commerciali.

Il giovane è stato arrestato martedì scorso dopo l’assalto alla tabaccheria di via Indipendenza a Ceriale che durante la fuga è stato immortalato anche da una delle telecamere monitorate dal comando della Polizia Municipale di Ceriale

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci