Controlli antidroga della polizia tra gli studenti a Savona, due segnalazioni

  • Redazione
  • 1 min e 9 sec (174 parole)
  • Cronaca
  • savona
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Savona. Con l’ausilio di unità cinofila antidroga della Questura di Genova sono stati effettuti controlli all’esterno di un istituto scolastico della città della Torretta. Nella rete sono finiti due studenti segnalati alla Prefettura di Savona quali assuntori di stupefacenti. In particolare un quindicenne è stato trovato in possesso di uno spinello contenente marijuana e perciò verrà segnalato amministrativamente alla prefettura come previsto dalla normativa. Nei pressi di uno scooter parcheggiato da uno studente di 19 anni sono stati trovati alcuni frammenti di hashish per un peso complessivo di 2.6 grammi netti. Anche per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura.

Un 55enne, invece, è stato denunciato per detenzione illecita di stupefacenti. Da alcuni giorni l’uomo si aggirava con atteggiamento sospetto e frequentava alcuni bar del quartiere di Villapiana. La polizia lo ha fermato e perquisito la sua abitazione trovando in camera da letto 34 grammi di hashish, una dose di un grammo della medesima sostanza, un coltello a serramanico con la lama sporca di hashish e cellophane che l'uomo utilizzava per confezionare la droga.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci