Continua l'ondata di furti nel ponente ligure

Appartamenti e villette violati e derubati da Albenga a Pietra Ligure.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Prosegue l'ondata di furti negli appartamenti dell'entroterra albenganese.

A Salea, gli abitanti vivono uno stato di costante allerta, nel timore di rientrare e trovare la propria casa violata. I ladri hanno, infatti, colpito nel tardo pomeriggio di ieri, tra le 18 e le 18:30, forzando finestre e frantumandone i vetri, per crearsi un varco di accesso e penetrare nei locali poi derubati, quando ad Albenga era in corso un pattugliamento per contrastare proprio questi fenomeni, sempre più frequenti.

Mentre a Boissano e, lo scorso sabato a Toirano, a colpire sarebbe stata ancora la banda “armata” di flessibile, col quale mette a segno i colpi nelle villette prese di mira e, presumibilmente precedentemente monitorate.

Occhi aperti anche a Loano e Pietra Ligure, dopo gli ultimi casi di furti in alcune abitazioni più periferiche, soprattutto in vista delle prossime festività.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci