Continua ad Albenga l'applicazione del decreto Minniti

Per la prima volta dopo la modifica ha trovato l'applicazione l'allontanamento di uno straniero.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga
Sopo il primo allontanamento dal centro storico ingauno, in applicazione del decreto Minniti, verso la fine dello scorso aprile, che aveva visto sanzionato per ubriachezza molesta un rumeno 25enne, la Polizia Municipale, a tutela della sicurezza, ha effttuato numerosi intreventi simili, senza che ciò abbia destato particolare attenzione.
Recentemente modificato il regolamento sevondo i dettami del Decreto, sabato uno straniero è stato colpito dalla doppia sanzione, per la manifesta ubriachezza, oltre che dalll'ordine di allontanamento dalla piazza ove stava arrecando disturbo, assieme ad un gruppo di suoi amici, impedendo la fruizione delle aree e strutture ivi esistenti.. Alcuni presenti hanno segnalato la situazione ad un agente in servizio in zona, che ha subito fatto intervenire due pattuglie della Polizia Locale, il cui arrivo ha fatto dileguiare il manipolo di disturbatori, che hanno lasciato solo il più sfrontato, fermato e condotto presso gli Uffici del Comando per gli accertamenti e le contestazioni previste, compreso l'allontanamento dalla Citta di Albenga.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci