Condanna di stalking nei confronti dei genitori della sua ex compagna

Per reiterazione di reato la condanna del giudice supera la richiesta del P.M.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Un anno e sei mesi di reclusione, oltre al risarcimento del danno nei confronti delle parti civili B. A. e V. G ( difese dall'avvocato Marco Bertolino del Foro di Savona), nella misura di euro 20.000,00 e al pagamento delle spese legali. È la sentenza che il Giudice dott. Pisaturo, del Tribunale di Savona, ha emesso nei confronti di Luca De Falco, il quarantenne, di origine milanese, ma residente ad Albenga, imputato per il reato di stalking, nei confronti dei genitori e della sua compagna, già vittima dello stesso. Per questi fatti era stato arrestato dai Carabinieri di Albenga nell' ottobre della 2015.

Il Giudice si è riservato di depositare la motivazione entro i prossimi 90 giorni.

La condanna, che giunge dopo la reiterazione del reato prima ai danni dell'ex compagna, ha superato di molto le aspettative dello stesso PM, che aveva chiesto sei mesi di reclusione, mentre la difesa ne aveva chiesto l’assoluzione (avv Martini del Foro di Milano).

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci