Cisano, era la tabaccheria di Leca la meta preferita dal dipendente infedele

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Cisano sul Neva. Era la tabaccheria di fronte alle scuole di Leca d'Albenga la meta preferita durante l'orario di lavoro del dipendente infedele arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Alassio. Qui l'operaio 58enne di Cisano si fermava a giocare al Lotto. E' stato pedinato per tre mesi da un maresciallo.

Utilizzava il mezzo di servizio durante l'orario di lavoro anche per andare a fare commissioni private. Ora sul furbetto pesa la possibilità di essere licenziato.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci