Ceriale al setaccio. Vasto pattuglione della Polizia Locale

Sanzione amministrativa e chiusura del Kebab pizzeria Sara

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Nella notte fra il 27 e il 28 ottobre è stato effettuato un pattuglione per il controllo del territorio in particolar modo diverse attività commerciali.

Durante alcuni controlli sulla via Aurelia si identificava P.M., del 1987, rumena, residente a Genova, pluripregiudicata, già arrestata dal Comando della Polizia Municipale il 11 settembre 2017.La donna, gravata da un provvedimento di divieto di dimora sul territorio di Ceriale di cui al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione veniva quindi denunciata per la sua permanenza sul territorio cerialese.
Intorno alle ore 22 durante un controllo esterno in via delle Mimose presso il Kebab pizzeria Sara, luogo dove stazionano solitamente pregiudicati, due individui extracomunitari alla vista delle pattuglie si davano repentinamente alla fuga oltre un cancello dileguandosi fra i palazzi della zona.Nonostante il controllo accurato di alcune autorimesse e alcune scale di palazzi nella zona non si reperivano i due. Le indagini comunque proseguiranno per il loro rintraccio.
Intorno alle ore 23 si procedeva ad un controllo amministrativo presso il Kebab ove si riscontravano violazioni amministrative per oltre 5000 euro e stante la presenza di prodotti scaduti e di condizioni igienico sanitarie precarie, si richiede per competenza il supporto della ASL e congiuntamente si procedeva agli atti amministrativi con la chiusura immediata del locale.

Durante i controlli non sono mancati anche i tentativi di fuga con inseguimenti tra le vie di Ceriale.
I controlli sono in atto anche in altre città limitrofe
Notizia in aggiornamento

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci