Ceriale. Sette mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena. È la sentenza inflitta a E.M.A, 25 anni, nordafricano, residente a Borghetto Santo Spirito. Era stato arrestato dalla polizia municipale al culmine di una lite che si era verificata a Ceriale nei pressi dell’area T1. In tribunale doveva rispondere di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Durante l’udienza ha spiegato di non aver aggredito il connazionale ma di essersi difeso dopo essere stato aggredito.