Camionista spara a collega e fugge sulla A10: fermato dalla Polizia stradale a Varazze

Trasportato in ospedale, il ferito è ricoverato in prognosi riservata. Colpito all'occhio da una pistola ad aria compressa

Borghetto Revisioni

È accaduto questa mattina verso le ore 7, sulla A10 al casello di Imperia Est. Un alterco ha fatto alzare i toni della discussione tra un camionista ed il collega, fino a che, al culime della lite, uno ha estratto una pistola ad aria compressa (tipo Glock) ed ha colpito l'uomo all'occhio.

Il litigio per futili motivi (un probabile sorpasso azzardato) nato dall'invito da parte di uno dei due camionisti di fermarsi all'altezza dell'uscita Est di Imperia, per discutere. L'aggressore, un romeno di 36 anni, dopo l'aggressione al collega portoghese 55enne, si è dato alla fuga mentre sul posto sopraggiungevano il personale medico del 118 ed un'ambulanza. Il ferito, trasportato in ospedale, è ora ricoverato in prognosi riservata e, stando a quanto riscontrato dai medici, non dovrebbe perdere la vista dall'occhio offeso.

Il fuggitivo, grazie all'intervento della Polizia Stradale che ha visionato le telecamere ed individuato il mezzo, è stato fermato all'altezza di Varazze.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci