Cairo Montenotte: violenta la compagna, ventisettenne arrestato dai Carabinieri

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Cairo Montenotte. Con l’accusa di violenza sessuale i Carabinieri hanno arrestato un ventisettenne di origine nigeriana. Il giovane, attualmente agli arresti domiciliari già per precedenti specifici con una condanna per tentata violenza sessuale nel 2015, è stato colto in flagrante mentre stava per abusare di una donna, la sua ex convivente, nel cortile di un condominio.

A far scattare l'allarme e ad avvertire i Carabinieri è stato un vicino di casa. Una volta arrivati sul posto i militari hanno bloccato C.A., mentre la ragazza, una ventiseienne, è stata accompagnata in ospedale per essere visitata dai medici.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci