Cairo Montenotte: resta in carcere l'albanese accusato di stalking

Lo straniero era stato arrestato dai Carabinieri la settimana scorsa per il reato di stalking.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Cairo Montenotte. Il gip Francesco Meloni ha sciolto le riserve per l’albanese di 33 anni che dovrà restare in prigione. Lo straniero era stato arrestato dai Carabinieri la settimana scorsa per il reato di stalking. Vittima la ex moglie. Inutilmente, i difensori hanno chiesto una misura meno restrittiva ovvero i domiciliari. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri l’uomo dapprima ha picchiato l’ex moglie e sua cognata, procurando loro gravi lesioni, poi si è preso i bambini di 4 e 9 anni e li ha portati via con sé.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci