Cairo Montenotte, la scuola di polizia penitenziaria in prima linea contro il Covid

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Cairo Montenotte. La palazzina ex dormitorio, 50 stanze singole a disposizione su 5 piani, era stata predisposta sin dal 23 marzo come struttura per l'isolamento fiduciario di persone asintomatiche e, soprattutto, per coloro che dagli ospedali hanno bisogno di una sorta di «dimissione protetta» prima di poter tornare a casa. I primi due ospiti sono arrivati il 22 aprile, poi nella struttura si sono alternati sino ad un massimo di 12 ospiti.

Attualmente sono 9, sei uomini e tre donne. I servizi alla persona sono curati dalla Protezione civile, attraverso la Coop Service; mentre il servizio mensa è della CirFood. La parte sanitaria è competenza dell'Asl che vi ha dedicato un medico della Protezione civile, che ha terminato il suo turno il 7 maggio, e due infermieri sempre della Protezione civile. In attesa dell'arrivo di un nuovo medico della Protezione civile, supervisiona le necessità il medico della Scuola, il dottor Alessandro Ferraro.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci