Cade durante un'esercitazione a Giustenice, volontario del Soccorso Alpino all'ospedale

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Giustenice. Un volontario finalese cinquantenne è rimasto infortunato questa mattina mentre partecipava ad un’esercitazione insieme ad altri tecnici del Soccorso Alpino nei pressi della Grotta degli Scogli Neri, nel comune di Giustenice. Secondo quanto è stato possibile ricostruire il tecnico è scivolato per via del terreno bagnato procurandosi un trauma alla schiena e ad una gamba. A soccorrerlo sono stati gli altri volontari che si trovavano in zona e quelli del Soccorso Speleologico. Per velocizzare il trasporto all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, inizialmente, era stato richiesto l’intervento dell’elicottero «Drago 65» dei vigili del fuoco decollato da Genova, ma per il vento e per la presenza di una fitta vegetazione alla fine si è optato per il trasporto del ferito, sempre rimasto cosciente, con l’ambulanza che era stata inviata sul posto dal 118 di Savona Soccorso.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci