Pietra Ligure. Braccato da tutte le forze dell'ordine intervenute dopo un inseguimento da film..Arrestato

Catturato dopo alcune ore dalla Polizia Stradale e dai Carabinieri sulle alture di Pietra Ligure

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Inosservato l'Alt, intimato a un posto di blocco in Albenga, una BMW di grossa cilindrata si è spinta a forte velocità verso Cisano sul Neva, per poi puntare al Casello autostradale, dove ha sfondato la barriera per dirigersi verso Savona, braccata ormai dalla Polizia Stradale.

La folle corsa è proseguita fino a Pietra Ligure, dove sfondata anche qui la barriera, forse per il timore di trovare possibili rallentamenti per il traffico annunciato, si è diretta lungo la strada di Ranzi. Qui, sempre più stretto nella morsa degli inseguitori, l'uomo alla guida ha deciso di abbandonare l'auto, che si è fermata poco dopo, per darsi alla fuga nella speranza di trovare rifugio nella boscaglia senza lasciarsi intimidire neppure da alcuni colpi di arma da fuoco sparati dalla Polizia, nel tentativo di fermarlo prima di perderne le tracce.

Dai primi accertamenti la BMW tedesca, ora posta sotto sequestro, risulterebbe rubata in Portogallo. A bordo gli iquirenti avrebbero rinvenuto una pistola giocattolo ed alcuni attrezzi utilizzati per i furti di automobili.

Per l'uomo tratto in arresto sono in corso gli accertamenti per risalire alla sua reale identità.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci