Condividi l'articolo

Savona. È caccia aperta a Savona ai tre banditi che sabato sera hanno rapinato la tabaccheria di via Carissimo e Crotti. Due sono rimasti sulla porta a tenere d’occhio la situazione, il terzo è entrato nella tabaccheria. Si è avvicinato al bancone e puntando una pistola (non è ancora chiaro se fosse finta o meno) contro il titolare gli ha intimato di consegnare i soldi.

Il malvivente si è poi allontanato insieme ai complici con un bottino di circa 900 euro e qualche pacchetto di sigarette.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti delle volanti,i banditi indossavano una felpa, aveva il cappuccio abbassato e le mascherine. Il negoziante non li ha così visti in volto. Da come ha parlato il rapinatore, dovrebbero essere italiani.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici