Borghetto Santo Spirito. Il Forum Culturale in festa per la presentazione di numerose maschere ed apre ufficialmente il Carnevale 2019

Profumeria Simonini

Borghetto Santo Spirito. Alla cerimonia hanno partecipato numerose maschere provenienti, oltre che dalla Liguria, anche da Piemonte, Lombardia ed Emilia. E' stata una grande sfilata delle Maschere italiane questa mattina a Borghetto Santo Spirito. Oltre 300 maschere storiche provenienti da ogni parte d'Italia anche dal Sud insieme alle tre nuove maschere di Borghetto: «U Cillu», la principessa Perseghina e «U Ciantacoi» che sono state presentate ufficialmente in piazza della Libertà. Grande è stata la partecipazione all'evento promosso dal Forum Culturale di Borghetto Santo Spirito con le maschere ufficiali "U Cillu", la "Principessa Perseghina" e "U Ciantacoi".

Nel pomeriggio al via della 28° edizione del CarnevaLöa. L’apertura della manifestazione si terrà in piazza Italia con la consueta cerimonia della «consegna delle chiavi» da parte del sindaco di Loano, Luigi Pignocca, al Beciancin (maschera ufficiale del Carnevaloa) e alle altre maschere Capitan Fracassa (maschera ligure della Commedia dell’Arte), Puè Pepin (il Re del Carnevale) e la Principessa Doria del Castello (la cui interprete è stata eletta la scorsa estate durante il concorso di Miss Riviera delle Palme, organizzato sempre da Vecchia Loano).

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi