Boissano, furto con scasso. Ladri smurano cassaforte da un appartamento (aggiornamento)

Col flessibile hanno scardinato la cassaforte portandola via.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Boissano. A subire il furto, nella propria residenza, a Boissano, in via Tricolori d'Italia, alle spalle del Palazzo Comunale, sono stati una coppia di noti avvocati della zona.

I ladri li avevano presumibilmente pedinati e, forse, avevano potuto visitare la villa, il cui giardino è protetto da una fitta siepe, per qualche intervento di manutenzione interna. Sembra, infatti, che la disinvoltura con cui hanno agito, in pieno giorno, abbia consentito loro di passare inosservati, tanto che i proprietari, rientrati a casa verso le ore 20:30, si sono resi conto di quanto era successo, solo dopo aver chiamato i Vigili del Fuoco, allarmati dal forte odore di bruciato, lasciato invece dal flessibile utilizzato per aprire la cassaforte, la cui presenza doveva appunto essere nota ai malviventi. A confermare l'accaduto è bastato un successivo sopralluogo dei Carabinieri di Loano che hanno potuto constatare il furto e l'effrazione.

Ad agevolare i ladri anche la presenza di un cantiere nei pressi, la giornata di chiusura di alcune attività commerciali e, soprattutto, l'antifurto di cui è dotato l'immobile, non inserito.

Al momento sono al vaglio tutte le prove per cercare di identificare gli artefici del furto, da parte delle Forze dell'Ordine.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci