Bardineto, lite di vicinato: anziano colpito alla testa con un bastone

I Carabinieri indagano. Coinvolti Ezio Mattiauda e Riccardo Carretto a causa di vecchi dissapori.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Violenta lite, stamene a Bardineto.

Protagonisti Ezio Mattiauda e Riccardo Carretto, da tempo in forte contrasto per una questione di vicinato, che nel recente passato erano stati al centro di una questione giudiziaria per un tentato omicidio da parte del Mattiauda nei confronti di Carretto.

Oggi l'incontro dei due uomini è degenerato, dopo un acceso diverbio, fino al ferimento di Riccardo Carretto, colpito con una bastonata da Danilo Mattiauda, accorso in aiuto del padre figlio di Ezio, invalido al 90%,riverso sul terreno.

A dare l'allarme è stato fortunatamente il nipote di Carretto, presente all'accaduto, che ha chiamato i soccorsi per le prime cure al nonno, trasportato, per le condizioni della ferita, in ambulanza al Santa Corona.

Sull caso stanno ora indagando i Carabinieri di Calizzano per capire quali provvedimenti prendere una volta accertate le responsabilità.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci