Bambina colpita dall'elica del motoscafo a Vado Ligure, ricoverata al Gaslini

Pista Kart Indoor Albenga

Vado Ligure. Si sono vissuti attimi di apprensione nel pomeriggio di ieri per una bambina di 4 anni colpita dall’elica di un motoscafo di piccole dimensioni a Porto Vado, ora ricoverata al Gaslini di Genova. Tutto è successo sotto gli occhi dei genitori della piccola. L’emergenza, scattata poco prima delle 17, ha visto mobilitati i militi della Croce Rossa di Vado che hanno raggiunto il «target», su disposizione del 118, insieme all’automedica. La piccola, secondo quanto è stato possibile accertare, si trovava a bordo del natante che si avvicinava alle boe davanti alla spiaggia di Porto Vado per l’ormeggio. Improvvisamente la bambina, forse perdendo l’equilibrio, è scivolata in acqua, venendo risucchiata dall’elica. La madre e le altre persone che si trovavano a bordo l’hanno recuperata evitando conseguenze ben più gravi. Insieme all’equipaggio della Croce Rossa e al personale medico sono intervenuti anche gli uomini della Capitaneria di porto. Nelle operazioni di soccorso è stato mobilitato anche l’elicottero dei vigili del fuoco di distanza all’aeroporto Colombo di Genova che ha poi trasportato l’infortunata all’ospedale pediatrico del capoluogo ligure dopo essere stata visitata dai medici del San Paolo in Valloria.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi