Avvocato aggredito ad Alassio, spunta una lettera di messa in mora per un debito

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Alassio. Spunta una lettera di messa in mora per conto di una cliente, per il pagamento di canoni di locazione commerciale non pagati, nel diverbio sfociato nell’aggressione dell’avvocato alassino Franco Foglia. Il legale, per due giorni di seguito, è stato visitato dai medici dell’ospedale di Pietra Ligure in attesa di poter riprendere l’attività professionale e fare ritorno nel suo studio di piazza Tommaso ed Elena Paccini. È sotto il suo ufficio che l’altro pomeriggio il legale ha raccontato di essere stato aggredito dalla controparte di una sua cliente. L’uomo, a sua volta, ha deciso di farsi visitare all’ospedale per lividi al collo che si è procurato durante la colluttazione.

Su tutta la vicenda sono in corso accertamenti da parte del locale commissariato di pubblica sicurezza di Alassio che sono in attesa di raccogliere i referti medici. Si cercano anche testimoni per ricostruire l’accaduto. Nel frattempo il legale, ieri mattina, ha fornito alla polizia elementi oggettivi sull’aggressione che ha subito sotto il suo ufficio. Anche l’uomo protagonista della vicenda a sua volta potrebbe presentare una querela contro il professionista.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci