Aveva aggredito un poliziotto della questura, senegalese non potrà restare in provincia di Savona

Era stato arrestato con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Savona. Il processo riprenderà il prossimo 20 marzo, ma nel frattempo il giudice del tribunale di Savona ha deciso che Filly Sora, il senegalese di 22 anni, non dovrà dimorare in provincia di Savona.

Era stato arrestato con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale dopo essere stato protagonista di un movimentato episodio accaduto in questura.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire finora il giovane si trovava in attesa per ricevere alcuni documenti quando ha colpito con un pugno uno dei poliziotti. L'agente è stato poi costretto a farsi medicare all'ospedale San Paolo dove è stato giudicato guaribili in due settimane.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci