Autostrade: stop carichi speciali su alcuni viadotti liguri

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Genova. Restringimenti di carreggiata, divieto di passaggio di carichi straordinari e divieti di sorpasso. Sono alcune prescrizioni disposte dall'ispettore del ministero delle Infrastrutture Placido Migliorino dopo l'ispezione su nove viadotti della rete ligure. In particolare per i cinque ponti Campodonico della A12 Genova-Livorno, il super esperto ha disposto il restringimento di carreggiata della corsia di sorpasso per i viadotti 1, 2 e 3. Stesso provvedimento ma per la corsia di emergenza per il 4 e il 5. Per tutti, invece, è stato deciso il divieto di sorpasso per i mezzi pesanti con una distanza tra mezzi di cinque metri e divieto di transito di carichi straordinari.

In A10 Genova-Ventimiglia, per il viadotto Voltri disposto il divieto a carichi straordinari e divieto di sorpasso ai tir con obbligo di distanza di 100 metri. Per il Costa (A10) e il Montanesi (A7 Genova-Milano) nessuna prescrizione ma è stato chiesto un approfondimento di indagine. In A12, per il viadotto Recco disposto il divieto di trasporto eccezionale e divieto di sorpasso con distanza di 50 metri tra mezzi pesanti. Sempre in A12 nella rampa dello svincolo di Chiavari previsto il restringimento di carreggiata e divieto di trasporti eccezionali.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci