Automobilista pirata di Loano rintracciato dalla polizia municipale: è un egiziano residente nell'Imperiese

  • Redazione
  • 1 min e 6 sec (166 parole)
  • Cronaca
  • loano
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Loano. Appartiene ad un egiziano residente a Diano Marina l'auto che ieri pomeriggio tra Loano e Pietra Ligure ha investito un’anziana di 84 anni. La donna stava attraversando la strada sulle strisce pedonali quando è stata urtata dall’auto.

Secondo il racconto di alcuni testimoni il conducente dell’auto insieme ad altre due persone prima di allontanarsi, sarebbe sceso dal veicolo e avrebbe spostato la signora sul marciapiede. Subito dopo è fuggito facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto è intervenuto un equipaggio di Pietra Soccorso in collaborazione con un milite della Croce Rossa di Loano. La donna è stata portata in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. L’incidente le ha provocato alcune ferite e la frattura di una gamba. La polizia locale di Loano, visionando le telecamere presenti in zona, sono risaliti ad un egiziano che rischia la denuncia per omissione di soccorso e fuga. Rischia da sei mesi a tre anni di reclusione e sospensione patente da uno a tre anni.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci