Attenti a quei due, ma poi...

Una probabile allergia fa scattare una psicosi collettiva in un supermercato

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Con l'estate e il grande affusso di presenze nelle cittadine balneari, anche nei supermercati e negozi più frequentati, sale il livello di attenzione da parte del personale, che proprio ieri, ad Albenga, ha scongiurato una sospetta rapina.

E' pomeriggio quando i dipendenti di un punto vendita di una nota catena di distribuzione notano due individui che si aggirano fra gli scaffali con fare sospetto. Decidono allora di osservarne i movimenti fino ad allertare le Forze dell'Ordine, per una maggiore tranquillità di tutti. Nel frattempo i due si sono dileguati.

I carabinieri intervenuti sul posto non rilevano nulla di anomalo. Sembra comunque che 3 donne su 15 presenti tra cassiere e clienti hanno accusato bruciore agli occhi e non si sono volute far medicare. Nessuno dei presenti, compresi gli addetti alle vendite, ha visto spruzzare una nuvoletta di spray. È una supposizione, logica ma sempre una supposizione come anche una probabile allergia a qualche prodotto dicono le Forze dell'Ordine che indagano sull'accaduto.

Resta comunque importante la collaborazione e il giusto livello di guardia di ognuno, per la propria e l'altrui incolumità.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci