Asilo nido di Andora, presto affidata la gestione ad una cooperativa

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Andora. Dopo le scuole di via Cavour, un plesso completamente rinnovato, ora tocca all’asilo nido. Nessun intervento di manutenzione, ma l’attesa conclusione della procedura di aggiudicazione del servizio di gestione della struttura per l’infanzia.

A questo proposito gli uffici stanno completando l'iter di legge necessario all'affidamento che, stando a quanto riferito dal Comune, si preannuncia nel segno della continuità. Lo scorso 2 maggio sono state esaminate le offerte arrivate sul portale Mepa. La Cooperativa Sociale Diana, che già gestiva il nido di Andora, unica partecipante, ha presentato un nuovo progetto organizzativo e didattico e un'offerta di 395.749 euro. Ora si è passati alle verifiche dei documenti presentati dalla Coop Diana così come prevede la legge. Un passaggio obbligato che porterà, entro una quindicina di giorni, all'esito finale della pratica seguita dall’assessorato ai Servizi Sociali. La decorrenza del nuovo appalto infatti è imminente: scatterà dal 1° giugno.

«In un periodo economico delicato come quello che stiamo attraversando, l’Amministrazione vuole assicurare continuità ad un servizio importante per la collettività. L’affidamento non prevede alcun costo aggiuntivi a carico delle famiglie e crediamo che anche questo sia uno sforzo apprezzabile – spiega Patrizia Lanfredi, assessore alle Politiche Sociali – In linea con quanto fatto negli ultimi anni, il Comune finanzia più del 50% dei costi di gestione: ciò ha permesso quindi di non applicare alcun aumento delle rette a carico dei genitori dei bambini».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci