Arrivati a Capo Nord Vincenzo Munì e Alessandro Andreis

Hanno percorso oltre 5 mila chilometri toccando Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Germania, Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. Hanno percorso oltre 5 mila chilometri toccando Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Germania, Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia. Dopo 121 ore di viaggio, sono arrivati questa mattina a Capo Nord ed hanno fatto sventolare la bandiera di Albenga e di Find The Cure. Missione compiuta per l’ex assessore comunale Alessandro Andreis e il consigliere comunale attuale Vincenzo Munì. A bordo della vecchia Fiat Panda del nonno Calogero hanno raggiunto la destinazione.

Un’avventura per aiutare «Find the cure» e in particolare un progetto che prevede l’acquisto di un frigorifero fotovoltaico per conservare i medicinali in un villaggio poverissimo del Mali. «E’ andato tutto molto bene – raccontano i due protagonisti della missione – Siamo partiti sabato scorso da piazza San Michele, nel cuore del centro storico di Albenga. C’erano il sindaco Cangiano, l’assessore Vespo e il consigliere Picasso, insieme ad altri amici che hanno seguito il nostro viaggio. Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito a questa iniziativa che aveva uno scopo benefico importante. Ogni chilometro, anche per il viaggio di ritorno verso Albenga – spiegano i due amici – potrà essere sostenuto con una donazione attraverso il sito ufficiale di Find the cure. Il ricavato dei “chilometri solidali” verrà interamente devoluto sempre all’associazione e avrà come obiettivo quello di mettere insieme i 5000 euro necessari per questa iniziativa». Dopo aver scattato foto e selfie, girato video che sono stati visualizzati per tutta la durata del viaggio, ora la coppia di amici albenganesi prenderà la via del ritorno sempre a bordo della vettura che è stata sistemata appositamente per questa insolita avventura dal centro al nord Europa.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci