Arresto convalidato per il rapinatore del Conad di Finale Ligure

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Finale Ligure. Arresto convalidato per Riccardo Covi, il ventinovenne di Arezzo che lunedì, nel tardo pomeriggio, aveva rapinato con una siringa in mano il supermercato Conad di Finale Ligure. Lo ha deciso il gip Alessia Ceccardi che ha convalidato l'arresto dei carabinieri e pertanto resta in carcere a Imperia. A fermare il malvivente erano stati due agenti fuori servizio e una pattuglia dell'Arma dei carabinieri della locale stazione finalese.

Il giovane, pregiudicato e tossicomane, ha ammesso le sue responsabilità. Il bottino di circa 1800 euro è già stato riconsegnato alla direzione dell'esercizio commerciale.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci