Andora: un trauma cranico la causa del decesso di Rafael Baroni

Pista Kart Indoor Albenga

Andora. Morte provocata da un trauma cranico. E’ il responso dell’autopsia eseguita sul corpo di Rafael Baroni, il 19enne di Imperia, morto dopo un volo di una ventina di metri dalla scogliera di Andora. Il giovane era stato respinto dalla security delle Rocce di Pinamare perché non era sobrio e per questo motivo avrebbe cercato un percorso alternativo per raggiungere il resto della compagnia per continuare la serata. Domani alle 16 nel Duomo di Porto Maurizio verrà celebrato il funerale del ragazzo.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi