Andora pensa a sistemare la passeggiata di ponente

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Andora. Ad Andora si accende il semaforo verde per l’avvio degli interventi di manutenzione straordinaria della scogliera lungo la passeggiata di ponente. Un progetto redatto dall’Ufficio tecnico e approvato dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Mauro Demichelis. Il quadro economico di spesa è stimato attorno ai 400 mila euro. Di questa somma, oltre 250 mila euro, riguardano i lavori. La gara, a procedura aperta con aggiudicazione per l’impresa che proporrà il prezzo più basso, è stata bandita attraverso il portale telematico della Centrale unica di committenza dell’Unione dei Comuni della Valmerula e Montarosio. Il termine ultimo per le imprese interessate è fissato per le 9 di lunedì 5 novembre. Alle 10 saranno aperte le buste. Ma è interessante sapere che la durata dei lavori, finanziati con risorse trovate nel forziere del Comune, è prevista in circa 90 giorni. Non si tratta dell’unico intervento al quale l’Amministrazione ha dedicato tempo e impegno. Con un investimento del Comune di 51 mila euro, la ditta Imprec srl, ha avviato la pulizia del lungo tratto del torrente Merula fra la via Aurelia e il Ponte Medioevale, recentemente restaurato. Operazione che interessa anche la pulizia dei rii comunali. «Abbiamo organizzato i tempi dell’affidamento in modo da poter far partire subito la pulizia una volta ricevute le tutte le necessarie autorizzazioni da parte della Provincia, sia per il torrente che per i rii che, da quando ci siamo insediati, abbiamo costantemente tenuto sotto controllo in modo da agire sulle zone a rischio esondazione in caso di forti piogge».Essendo il torrente Merula classificato nella terza carta ittica provinciale, non è possibile effettuare interventi di pulizia in ogni periodo dell’anno proprio perché è obbligatoria la salvaguarda delle specie protette che vi si riproducono. In particolare nell’area fra il ponte Italia 61 e la via Aurelia è obbligatorio il mantenimento della vegetazione nella zona centrale del letto del torrente, delle pozze e dei meandri nell’alveo dove ci sia l’acqua di cui si deve evitare l’intorpidimento.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci