Andora conquista Friburgo e i tedeschi imparano a fare il pesto

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Andora. L' aroma autentico del Basilico Genovese Dop di Andora, le degustazioni di pesto fresco e i laboratori di Pesto al Mortaio di Simone Peirano hanno conquistato il pubblico della Fiera internazionale Plaza Culinaria di Friburgo dove il Comune di Andora, la Cooperativa Ortofrutticola Andorese hanno realizzato un progetto di promozione della cucina tipica italiana promosso dal Consolato Italiano a Friburgo in Brisgovia e dall'Istituto Italiano di Cultura a Stoccarda.

"Tre giorni intensi e di grande successo: i nostri prodotti sono stati molto apprezzati dal pubblico tedesco e sono stati il tramite per far scoprire il nostro comune a un pubblico che ha dimostrato di conoscere il ponente ligure - ha dichiarato l'Assessore al Bilancio Fabio Nicolini che ha guidato la delegazione a Friburgo e che per tre giorni ha smesso i panni istituzionali per vestire quelli di Super Basilico, calamintando l'attenzione delle migliaia di visitatori della Fiera, ma anche dei media presenti - Ringrazio la C.O.A., Anna Bianco, Simone Peirano e in particolare Sua Eccellenza il Console, Federico Lorenzo Ramaioli per l'opportunità offerta ad Andora, in un'importante vetrina come quella della fiera di Friburgo".

Il Console Federico Lorenzo Ramaioli ha espresso parole di grande soddisfazione per il successo riscosso dallo stand del Consolato Italiano confermando l'impegno nella promozione della cultura gastronica italiana e del Pesto in particolare.

"Nella cornice della prestigiosa fiera internazionale Plaza Culinaria, era per noi essenziale promuovere le eccellenze della nostra cucina regionale e del nostro territorio italiano - ha detto il Console Federico Lorenzo Ramaioli - In particolare, il pesto ligure rappresenta un prodotto che intendiamo promuovere e far conoscere al pubblico tedesco, specialmente in seguito al crollo del ponte Morandi a Genova. Per questo, in collaborazione con il Comune di Andora e con l'Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda, abbiamo inaugurato questa iniziativa, che ha riscosso un particolare successo".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci