Sanremo: alla Asl 1 attivato il macchinario donato per l’analisi dei tamponi

Ferrari Innovations

Imperia. È stato attivato il nuovo strumento che raddoppia la capacità di analisi dei tamponi Covid-19 all’Ospedale di Sanremo. L’apparecchiatura, è stata donata al laboratorio di Microbiologia del Borea grazie alla solidarietà di Croce Rossa Sanremo, Rotary Club Sanremo, Rotary Club Imperia, Rotary Club Sanremo Hanbury e Banca Generali.

Una volta entrato a pieno regime, l’estrattore di RNA, consentirà di processare fino a 400 tamponi al giorno, incrementando l’attuale capacità di analisi di 200 tamponi.

«Ora che stiamo entrando nella fase due, con la ripresa delle attività produttive, l’aumento della capacità di fare tamponi è importante. Ricordo infatti che l’effettuazione dei due test negativi a distanza di 24 ore è la condizione per uscire dall’isolamento» afferma la Vicepresidente e Assessore alla Sanità di Regione Liguria, Sonia Viale.

Il nuovo dispositivo, altamente performante, integra il comparto esistente di attrezzature consentendo una più rapida risposta in termini produttivi. Un contributo fondamentale che testimonia ancora una volta l’importanza della solidarietà.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci