Allarme maltempo, permane allerta meteo rossa

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Nonostante il bollettino di allerta meteo rimanga ancora rossa per la giornata di oggi 25 Novembre la situazione di allerta e leggermente meglio rispetto alla giornata di ieri in Liguria.

Le precipitazioni proseguiranno su tutta la regione, esaurendosi a partire da Ponente da metà giornata. Nella prima parte del giorno saranno ancora possibili forti rovesci e temporali forti in spostamento da Ovest verso Est.

Durante la notte ad Albenga, l'ipotesi a lungo ventilata di dover evacuare le famiglie residenti lungo il fiume Centa, è stata scongiurata.

Lavoro non stop presso il C.O.E. (Centro Operativo Mistao) di Leca d'Albenga dove anche durante la notte i sindaci del territorio, i volontari della Protezione Civile, Croce Bianca e Croce Rossa, le Forze dell'Ordine e i tecnici comunali hanno costantemente tenuto controllo la situazione grazie anche agli uomini e mezzi sul territorio impegnati per poter risolvere le criticità.

Resta grave la situazione a Cisano sul Neva dove si registrano diverse frane e smottamenti, 19 le persone sfollate tra Cisano e Zuccarello.

Difficile la situazione nell'entroterra dove si registrano numerose frane ed allagamenti .

Alcune famiglie sfollate ad Ortovero in località Pogli dove il torrente Arroscia è esondato durante la serata, raggiungendo picchi ben più alti di quelli registrati durante la prima esondazione di ieri mattina.

Esondato il Maremola Tovo San Giacomo e Pietra Ligure. Famiglie isolate a Tovo San Giacomo per il cedimento della strada che porta in località Ferro.

Di seguito è possibile osservare gli attuali livelli idrometrici dei principali bacini di Ponente:

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci