All'Anglicana di Alassio va in scena "Forbici e Follia"

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Alassio. Il sipario dell'ex chiesa Anglicana di Alassio si apre questa sera alle 21 su «Forbici Follia» di Paul Portner nell'allestimento originale americano di Bruce Jordan e Marylin Abrams. Nell'edizione firmata dalla Compagnia Torino Spettacoli lo spettacolo miscela i diversi generi che più appassionano gli spettatori: commedia brillante, giallo, dramma, improvvisazione, cabaret, interazione con il pubblico. L'azione si svolge in tempo reale nel salone di parrucchiere «Forbici Follia», in centro città, nel quale si fanno realmente shampoo e messe in piega.

Un omicidio viene commesso al piano di sopra. Dopo il tempestivo intervento di un commissario e un agente speciale quattro sospettati, abitanti della città sono costretti a difendersi dall'accusa di omicidio. Da questo momento per lo svolgimento delle indagini il commissario chiederà l'aiuto degli unici testimoni presenti sula scena del delitto (gli spettatori) per trovare la soluzione del caso (a scelta dal pubblico). I protagonisti che si muovono sul palcoscenico alassino sono Elia Tedesco, Simone Moretto, Elena Soffiato, Carmelo Cancemi, Matteo Anselmi e Cristina Palermo. Tutti coordinati dalla doppia regia curata da Gianni Williams e Simone Moretto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci