All'Alberghiero di Alassio la "lectio magistralis" di Paolo Novello

È il general manager del ristorante «Del Cambio»

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Alassio. Una carriera segnata da sacrificio e traguardi professionali, dalla scuola alberghiera di Torino ai ristoranti di mezzo mondo: dal Giappone all’Inghilterra, dall’ America all’Italia. Paolo Novello, general manager del ristorante «Del Cambio», storico locale torinese, ha tenuto una «lectio magistralis» ai futuri ambasciatori dell’ospitalità italiana e ligure: i maitre e gli chef dell’Alberghiero di Alassio. Carriera, brand, storytelling, gli argomenti della lezione di Novello che ha raccontato la sua storia di successo ponendo al centro della riflessione temi quali il curriculum e la costruzione del proprio progetto di brand. La sua esperienza trentennale nel campo dell’hotellerie, grazie al Centro Studi sul Turismo Giancardi, che ha organizzato l’incontro, ha potuto confrontarsi con le aspirazioni e le ambizioni degli studenti del corso enogastronomico attraverso la presentazione di case study e fatti personali che possono fare la differenza in un colloquio di lavoro o nella scelta del proprio posizionamento all’interno di un mirato segmento di mercato lavorativo. Chiamato molto spesso, in veste di consulente, prima dell'apertura di ristoranti successivamente stellati, ha illustrato agli alunni le fasi del management: dalla concettualizzazione del posizionamento alla formazione del personale, dalla ricerca dei fornitori alla gestione del servizio, dal marketing al social media marketing. Un’unità didattica accattivante, coinvolgente da vero e proprio coach, impostata sulla tecnica dello storytelling che, come auspicato dai docenti Antonella Annitto, Paolo Madonia, Michela Calandruccio, Monica Barbera e Franco Laureri che hanno organizzato l’evento, rimarrà come fondamento e ed ispirazione per la progettazione del proprio progetto di carriera di ognuno dei ragazzi.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci