Alla Paroldi di Ponti nell’Alessandrino le manutenzioni ferroviarie di Savona

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Savona. Manutenzione e pronto intervento sulle infrastrutture ferroviarie portuali di Savona e Vado: arriva un nuovo soggetto a occuparsi dei lavori. Si tratta dell’impresa Paroldi Srl di Ponti nell’Alessandrino. Un passaggio importante, tenuto conto che i bacini saranno destinati a svolgere, specie con l’avvio della piattaforma Maersk una funzione sempre più importante per lo smistamento delle merci. A fine anno è stato sottoscritto il contratto che, rispetto al costo previsto in sede di gara, pari a 550 mila euro, comporterà una spesa di 470 mila euro. La gara si è svolta a procedura negoziata, utilizzando la piattaforma del mercato elettronico della pubblica amministrazione, attraverso la consultazione di 15 operatori economici ed è stata aggiudicata con il criterio del minor prezzo. Da tempo ormai si parla molto del potenziamento del sistema ferroviario locale, soprattutto per i collegamenti con Piemonte e Lombardia e per questo chi assume questo tipo di incarico avrà anche come compito quello di migliorare i collegamenti su rotaia tra porto di Savona-Vado e il resto d’Europa.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci